Ismett

Visite di parenti e amici



Ogni paziente può ricevere la visita al massimo di due persone alla volta. I visitatori sono pregati di rispettare l’ambiente di cura, usando con estrema discrezione i telefoni cellulari e rispettando gli orari di ingresso dei singoli reparti.

Vista la particolare tipologia dei pazienti in cura presso il nostro Istituto, a partire da lunedì 17 dicembre 2012 l’accesso ai reparti dei parenti e dei visitatori verrà regolamentato nel modo seguente:

  • Terapia Intensiva: possono soltanto entrare 2 visitatori per volta, senza possibilità di turnazione con altre persone, dalle 13 alle 13.30 e dalle 18 alle 19
  • Tutti gli altri reparti:
    - dalle 13 alle 20 è ammesso un solo visitatore, senza possibilità di turnazione con altre persone.
    - dalle 18 alle 20 può entrare un secondo visitatore, anche questo senza possibilità di turnazione con altre persone.

Nessun visitatore può fermarsi durante la notte. Non preoccupatevi, lo staff infermieristico di ISMETT si prenderà cura dei pazienti 24 ore su 24! Per motivi igienici, non è consentito portare cibo ai pazienti. Inoltre, non è consentito l’accesso ai minori di 12 anni, né l'accesso ai locali riservati al personale. Nel caso di pazienti pediatrici: se il bambino è ricoverato in Terapia Semi-Intensiva, uno dei genitori potrà stare sempre con lui. Gli altri familiari dovranno, invece, attenersi ai normali orari di visita. Se il bambino è, invece, ricoverato presso il reparto di Terapia Intensiva: l’accesso è consentito solo ai genitori o chi ne fa le veci. Un genitore potrà sempre rimanere con il bambino laddove quest’ultimo sia cosciente. Se il bambino è sedato i genitori dovranno attenersi al regolare orario di visita ma potranno entrambi accedere alla stanza contemporaneamente.