Ismett

Progetto COSMOS



COSMOS ISMETT partecipa al progetto COSMOS II (Continuous Observation of SMOking Subjects) che si prefigge di combattere il tumore al polmone attraverso screening specifici sui fumatori ed ex fumatori che permettano di arrivare ad una diagnosi sempre più precoce, ovvero diagnosticare la malattia nello stadio più iniziale possibile.

COSMOS II è un progetto italiano coordinato dallo IEO (Istituto Europeo di Oncologia), il centro fondato a Milano dal prof Umberto Veronesi. Lo studio è condotto in collaborazione con 5 centri in tutta Italia. Per il Mezzogiorno, il centro di riferimento è l’ISMETT (Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione) di Palermo. I volontari siciliani e non che aderiranno allo studio, saranno sottoposti a Tac a spirale a basso dosaggio, programma di prevenzione per smettere di fumare e a esame del sangue per la ricerca di indicatori biologici di malattia (microRNA, miRna) presso il centro palermitano.

Lo studio si sviluppa attraverso la cooperazione di cinque centri italiani dove sarà possibile sottoporsi ad esami e colloqui con medici ed operatori sanitari. ISMETT è la sede di riferimento per il Sud Italia. Possono arruolarsi allo studio tutti coloro che hanno più di 55 anni, che fumano o hanno fumato 20 o più sigarette al giorno.

Il progetto si propone anche di validare in modo prospettico la "signature" di marcatori molecolari, microRNA, presenti nel siero e di affinare il modello di rischio del tumore polmonare messo a punto grazie al precedente studio Cosmos, con l’obiettivo finale dipersonalizzare la prevenzione a seconda delle caratteristiche di rischio invididuali. Il beneficio aggiunto, oltre al miglioramento della salute del cittadino, è unsignificativo risparmio in termini economici e di esposizione a radiazioni potenzialmente nocive.

Per partecipare allo studio è necessario telefonare al Centro Unico di Prenotazione (02-64107700). A secondo del domicilio dell'interlocutore verrà comunicato il centro più vicino per l'arruolamento allo studio.

Per maggiori informazioni sullo studio e sui criteri di arruolamento è possibile inoltre visitare il sito www.10secondi.it.